0

Twitter nell’healthcare

Nel giro di pochi anni, Twitter è cresciuto fino a diventare una potenza dell'informazione. Originariamente concepito come un modo per tenersi aggiornati con una piccola rete di amici e familiari, il modello di micro-blogging, che prevede il rapido scambio di informazioni, è diventato ben presto una risorsa inestimabile per le organizzazioni professionali .

0

6 modi di usare i Social Media in sanità

Social Media in HealthCare

I social media ha preso d'assalto il mondo e sono molto più di un modo per condividere le foto di adorabili gattini - è anche un modo di trovare e condividere informazioni preziose . Il 72 per cento degli utenti di Internet dicono di aver cercato informazioni sanitarie on-line nel corso dell'anno passato.
I numeri parlano chiaro: ospedali, medici e altri operatori sanitari possono raggiungere più pazienti, impegnandosi nei social media.

0

La nuova vetrina di LinkedIn: Come aggiungere contenuti visivi (e perchè dovreste farlo)

LinkedIn continua ad oggiungere nuove funzioni per rendere la propria piattaforma sempre più ricca e completa. La recente possibilità di aggiungere ai propri profili contenuti visivi e video è un'ulteriore occasione per molti professionisti di farsi conoscere (e trovare) su una piattaforma in grande crescita.

11

Non sottovalutare il lato social di LinkedIn, così i gruppi fanno crescere il business

LinkedIn Network

Ogni piattaforma social ha una propria “personalità”. Si può immaginare Twitter come una spider, una piccola e veloce auto sportiva. È bello guardarla ma scompare velocemente sulla strada. Facebook può essere paragonato ad una station wagon familiare, un mezzo di trasporto “casual” e universale per famiglia e amici nei week-end.
LinkedIn è, invece, paragonabile a una berlina di lusso: comoda, affidabile e d’effetto. Né troppo sportiva né disinvolta, ha costruito un’aura professionale intorno a sè che lo rende adatto al marketing medico. Sarebbe un errore sottovalutare Linkedin.