0

Twitter nell’healthcare

Nel giro di pochi anni, Twitter è cresciuto fino a diventare una potenza dell'informazione. Originariamente concepito come un modo per tenersi aggiornati con una piccola rete di amici e familiari, il modello di micro-blogging, che prevede il rapido scambio di informazioni, è diventato ben presto una risorsa inestimabile per le organizzazioni professionali .

0

6 modi di usare i Social Media in sanità

Social Media in HealthCare

I social media ha preso d'assalto il mondo e sono molto più di un modo per condividere le foto di adorabili gattini - è anche un modo di trovare e condividere informazioni preziose . Il 72 per cento degli utenti di Internet dicono di aver cercato informazioni sanitarie on-line nel corso dell'anno passato.
I numeri parlano chiaro: ospedali, medici e altri operatori sanitari possono raggiungere più pazienti, impegnandosi nei social media.

0

La nuova vetrina di LinkedIn: Come aggiungere contenuti visivi (e perchè dovreste farlo)

LinkedIn continua ad oggiungere nuove funzioni per rendere la propria piattaforma sempre più ricca e completa. La recente possibilità di aggiungere ai propri profili contenuti visivi e video è un'ulteriore occasione per molti professionisti di farsi conoscere (e trovare) su una piattaforma in grande crescita.

0

Cartella clinica online? Il parere dell’esperto sul caso Iaconesi

Cartella clinica online

Un caso che ha fatto discutere la Rete. Salvatore Iaconesi, un digital artist livornese, ha pubblicato online la sua cartella clinica rendendola disponibile in un formato aperto a tutti. Abbiamo chiesto a Eugenio Santoro, responsabile del Laboratorio di Informatica Medica dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” e autore del volume “Web 2.0 e Social Media in Medicina: come social network, wiki e blog trasformano la comunicazione, l’assistenza e la formazione in sanità" (Il Pensiero Scientifco Editore, Roma 2011) un commento sul caso, spunto per parlare a largo raggio di molti degli aspetti che riguardano il rapporto tra il concetto di salute e i social network, la Rete e le nuove prospettive della digitalizzazione che sarà pubblicato in due puntate.