1

Scrivere online: suggerimenti per cominciare

Scrivere Online

Partiamo da un semplice principio: il Web, e le varie comunicazioni che in esso prendono vita, non è un mondo artificiale né "virtuale". Il Web è il mondo in cui viviamo, discutiamo e lavoriamo ogni giorno.

Il mondo del www non è una cosa distaccata dalla quotidianità delle persone, ne è una espansione. Con questo in mente, è facile capire come le dinamiche che stanno alla base delle conversazioni che nascono e si sviluppano online riflettano quelle della comunicazione "ordinaria" tra persone. Vediamo, dunque, di tracciare alcuni consigli generici per chi è in procinto di pubblicare il proprio nuovo sito aziendale e/o creare un profilo sui vari Social Media.

0

Come scrivere la tua prima Newsletter

Pigeon Postal Service

Da contenuto specifico di siti e blog relativi al mondo del marketing online, l'utilizzo della newsletter come strumento diretto per la conversazione con i propri clienti (e potenziali tali) è da anni trasversale e lo si può ritrovare in tutti gli ambiti: siti generici di news, ecommerce, blog di viaggio, ecc.

La newsletter è il primo mezzo in tuo possesso per parlare direttamente dei tuoi prodotti e servizi e, come tale, risulta uno strumento promozionale molto potente sul quale è opportuno soffermarsi per capire come sfruttarlo al meglio. Vediamo dunque cosa deve avere la tua newsletter affinché possa risultare efficace e tramutarsi in risultati concreti.

1

6 regole per scrivere un “oggetto” email efficace

Oggetto delle email

L'utilizzo delle email come strumento di marketing è fondamentale per ogni attività, indipendentemente dall'area di riferimento in cui questa si svolge. Tanto in ambito pubblicitario, quanto in quello sanitario, la vendita di un prodotto/servizio si riduce nel comunicarlo nella maniera più opportuna al proprio potenziale cliente. Per fare questo, occorre carpire l'attenzione di chi ci dovrà ascoltare.
Nella comunicazione via email, il primo e più importante elemento su cui occorre lavorare è l'oggetto della stessa poiché, assieme al mittente, è la primissima informazione testuale che viene letta da chi riceve l'email. L'oggetto è dunque molto importante e come tale richiede un'attenzione ulteriore per la sua "creazione", attenzione che dovrebbe tenere in considerazione alcuni punti fondamentali.