0

Un database in stile Google di scansioni cerebrali può aiutare i medici a trattare i disturbi

Un team di ingegneri e radiologi della Johns Hopkins University (Baltimore, USA) sta costruendo una biblioteca digitale ricercabile di scansioni cerebrali dei bambini sullo stile di Google, nel tentativo di migliorare il modo in cui i medici trattano e diagnosticano i pazienti con disturbi cerebrali.

0

Le applicazioni mobili stanno rivoluzionando l’Healthcare

Le società dell’Healthcare del mondo, e in modo particolare USA, UK e Europa, stanno abbracciando e sostenendo le tecnologie mobili. Applicazioni dedicate a specifici tipi di pazienti, medici e procedure sanitarie vengono lanciate ogni giorno.
Anche se un cospicuo numero di applicazioni sono più relative a stili di vita che alla medicina propriamente detta, ci sono non di meno centinaia di App che hanno l’interesse di pazienti e dottori a loro cuore. Non vi è nessuna società che sviluppi app per iPhone ad esempio che non indichi la sanità tra i settori in cui opera. E’ stato scritto molto su alcune App individuali, ma oggi vorremmo focalizzarci su come esattamente queste app siano benefiche per dottori e pazienti.

12

La medicina narrativa

Un dottore "deve" parlare con i propri pazienti.

La medicina è protagonista di una straordinaria evoluzione nella ricerca scientifica-tecnologica, che ogni giorno
 scopre tecniche e protocolli nuovi per la guarigione. Tuttavia le innovazioni scientifiche non sono sufficienti a
 garantire la cura del paziente. La medicina basata sull’evidenza, cioè quella che formula diagnosi a partire dai
 sintomi che il paziente manifesta, non tiene conto di tutti quegli aspetti emotivi che caratterizzano la persona ed 
influiscono, più o meno direttamente, sullo stato della malattia.